Incontri

Venerdì 16 marzo ore 18:00

L’architettura di epoca Edo attraverso le silografie del Mondo Fluttuante

con Kumamoto Tatsuya, Consigliere per le Strategie Culturali, Agenzia per gli Affari culturali del Giappone (Bunkachō)

 

Un percorso alla scoperta del paesaggio architettonico giapponese popolare, aristocratico e religioso dell’epoca Edo, attraverso l’osservazione delle bellissime stampe policrome del Mondo Fluttuante (ukiyo-e), che hanno rappresentato tra il Seicento e l'Ottocento il mezzo di divulgazione e conoscenza del territorio più efficace dell’epoca premoderna.

 

Venerdì 13 aprile ore 18:00

La natura calma di Hiroshige: silografie e dipinti raccontano il Giappone che cambia

con Rossella Menegazzo, curatrice della mostra “Hiroshige, visioni dal Giappone” e professore associato di Storia dell’Arte Orientale presso Università degli Studi di Milano

 

La curatrice ci introduce alla mostra illustrandoci l'opera di Hiroshige, le innovazioni tecniche, provenienti da Occidente, che arrivarono in Giappone nel XVII e XVIII secolo e le suggestioni artistiche d’Oriente che, di rimando, cambiarono l’arte europea dell’Ottocento.



Entrambi gli incontri si terranno presso la sede dell’Istituto Giapponese di Cultura, via Antonio Gramsci 74.

Ingresso libero fino a esaurimento posti