Tutte le attività e gli eventi

Incontro

24/01/2024

“O ragazza dalle guance di pesca…” Giovani autrici danno voce alle donne di Italo Calvino

con Giulio Pantalei, Cecilia Lavatore, Iris Basilicata, Martina Bernocchi, Asia Vaudo

Laddove i protagonisti maschili la fanno da padrone, poco si parla delle memorabili figure femminili cui la penna di Calvino ha saputo dar vita.



Incontro

18/01/2024

Enciclopedia Calvino – Parigi | Lo scoiattolo sulla Senna

Presentazione del libro di Fabio Gambaro "Lo scoiattolo sulla Senna. L’avventura di Calvino a Parigi" edito da Feltrinelli     

Intervengono Fabio Gambaro, Martin Rueff

Introduce e coordina Laura Di Nicola



Incontro

17/01/2024

Vittorio Carpaccio, pittore, maestro di Italo Calvino, scrittore

con Marco Belpoliti e Antonella Anedda

L’influenza di Carpaccio sul mondo poetico e immaginifico di Calvino è al centro dell’incontro tra Marco Belpoliti e la poetessa Antonella Anedda. Calvino riconosce nel pittore veneziano una fonte d’ispirazione visiva, stilistica e perfino narrativa.



Incontro

13/01/2024

Calvino in musica

con Stefano Catucci e Andrea Liberovici
Esecuzioni musicali Enrico Pieranunzi (pianoforte) e Simona Severini (voce)

si ringrazia per la collaborazione Archivio dell'Associazione C.R.E.O., Centro ricerca etnomusica oralità di Torino

Non è detto che fossimo santi / l’eroismo non è sovrumano / corri, abbassati, dai corri avanti!/ ogni passo che fai non è vano



Laboratorio per famiglie

02/01/2024

Ti leggo una fiaba

Letture da Italo Calvino per bambini dai 5 ai 10 anni

Un modo originale per passare i pomeriggi della prima settimana di gennaio in compagnia delle fiabe italiane



Incontro

18/12/2023

Il racconto di una mostra. “Calvino Cantafavole” in corso a Palazzo Ducale a Genova

con Eloisa Morra e Luca Scarlini

Incontro con Eloisa Morra e Luca Scarlini, curatori della mostra Calvino cantafavole (fino al 7 aprile 2024 a Genova, Palazzo Ducale) che esplora il rapporto dello scrittore con l’universo poetico della fiaba, ricomponendo una geografia sentimentale inaspettata e suggestiva.